Villanova n. 1 nel sondaggio AP, migliora le probabilità di vincere il campionato NCAA

È stata una breve assenza, ma Villanova è tornato in cima al sondaggio di basket maschile dell’AP dopo una settimana e hanno anche visto diminuire le loro probabilità di vincere il campionato NCAA.

I vincitori del titolo nel 2016 sono stati n.1 quattro delle 10 settimane della stagione.

Sono scesi dal primo posto dopo essere stati sconvolti il ​​30 dicembre da Butler non classificato, 101-93. I Wildcats erano favoriti per 5 punti e mezzo in quella partita, ma subirono la prima sconfitta della stagione.

Ci sono voluti solo sette giorni per tornare al miglior posto in classifica dopo che quelli sopra di loro erano rimasti sconvolti la scorsa settimana. La Michigan State ha subito la seconda sconfitta della stagione quando è stata sconfitta per 80-64 domenica. Duke, anche il numero 1 della preseason ha perso decisamente, 96-85, contro lo stato della Carolina del Nord venerdì.

Con quei due programmi che hanno avuto due sconfitte, è stata una battaglia tra le squadre che hanno perso una sola volta e gli elettori hanno pensato che Villanova fosse migliore di West Virginia e Virginia.

Sorpresa al libro sportivo

Le due università che hanno seguito i Wildcats nei sondaggi hanno colto un po’ alla sprovvista i produttori di quote. I Mountaineers non erano così in alto nei sondaggi dal 1959, quando la guardia della Hall of Fame Jerry West guidò la squadra alla partita per il titolo, perdendo contro Cal di un punto.

I Cavaliers non erano nemmeno tra i primi 25 sondaggi precampionato, ma sono costantemente saliti fino al terzo posto. La squadra ha guadagnato il rispetto degli elettori quando ha sconfitto l’allora n. 3 della Carolina del Nord e ha mantenuto i Tar Heels sotto i 12 punti.

Villanova non ha fatto niente di così spettacolare, ma è stato estremamente coerente. Prima della sconfitta di Butler, erano l’ultima squadra imbattuta in una grande conferenza.

Di conseguenza, tutte e tre le squadre hanno visto diminuire le quote del campionato NCAA. Il West Virginia è passato da 25-1 prima della stagione a 20-1. Virginia è passata da 50-1 a 20-1 e Villanova ha visto le sue probabilità migliorare da 20-1 a 8-1.

Nessuna malattia per le scuole contaminate dallo scandalo

I quattro programmi che hanno visto gli assistenti allenatori arrestati in un’indagine per corruzione che è costata anche il lavoro all’allenatore di Louisville Rick Pitino non hanno visto molto cadere dalla controversia. Arizona e Auburn sono entrambe ancora nella top 25, sia Oklahoma State che USC sono scese dalla classifica.

I Wildcats hanno le quote più basse tra le quattro per vincere il titolo. Sono favoriti 10-1 dietro Villanova (8-1) Duke (6-1) e Michigan State (9-2). L’Arizona ha tre sconfitte in stagione ed è la numero 17.

Auburn, che ha iniziato la preseason a 300-1, ora è 125-1 e ha raggiunto la top 25 la scorsa settimana. Sono n. 22 e hanno solo una sconfitta in stagione.

I Cowboys combatteranno solo per entrare nel torneo. Attualmente sono settimi nella Big 12 Conference e sono 250-1 tiri lunghi per vincere il campionato.

Lascia un commento