TEN Atlantic City riceve un’offerta da $ 220 milioni, ma il proprietario Glenn Straub non ne sa nulla

Il proprietario di TEN Atlantic City, Glenn Straub, afferma di non essere a conoscenza di un’offerta da $ 220 milioni per acquisire il suo resort Boardwalk chiuso, nonostante i media abbiano riferito che un’offerta è stata effettivamente fatta.

Il progetto Stampa di Atlantic City afferma che una società di private equity senza nome a New York City sta cercando di acquistare l’ex Revel Casino da 2.4 miliardi di dollari, che Straub ha acquistato in tribunale fallimentare nell’agosto del 2015 al prezzo scontato di 82 milioni di dollari.

“Non conosco nessuna società di private equity”, ha detto Straub al giornale.

Straub, uno sviluppatore immobiliare con sede in Florida, non ha fatto molti amici nello stato di Garden. Ha ripetutamente picchiato le agenzie governative di gioco ad Atlantic City e ha affermato che il New Jersey cerca costantemente di “stuprare le imprese”.

Ha mancato diverse scadenze autoimposte per aprire l’hotel da 1,399 camere, si è rifiutato di partecipare al programma PILOT (Payment in Lieu of Taxes) del casinò e ha sostenuto che non ha bisogno di ottenere una licenza di gioco perché ha intenzione di affittare il piano a una terza parte autorizzata.

Il giudice della Corte Suprema del New Jersey Julio Mendez ha posto un pegno fiscale su TEN Atlantic City il mese scorso per il mancato pagamento da parte di Straub di $ 62,000 in commissioni della Casino Reinvestment Development Authority (CRDA).

Straub contro New Jersey

Da quando Straub ha preso il controllo di TEN, le sue motivazioni alla proprietà sono state messe in dubbio da molti degli individui più potenti del New Jersey. Il governatore Chris Christie (R) ha recentemente affermato che spera che Straub venda il resort, perché “questo ragazzo” semplicemente “non è stato in grado di consegnare”.

Mentre Straub sta tacendo sulla voce dell’acquisto di private equity, ha detto al Stampa di Atlantic City che se il CCC non si muove nel permettergli di aprire il casinò senza possedere personalmente una licenza, “Forse dovremo cercare qualcun altro”.

Rivelato il grande piano di Straub?

L’economia di Atlantic City sta mostrando segni di vita e per lo meno si è stabilizzata dopo aver sopportato quasi un decennio di problemi che hanno visto chiudere cinque casinò. Dall’inizio dell’anno, le entrate dei sette casinò rimanenti sono aumentate di oltre l’11% quando le entrate del 2016 del Trump Taj Mahal sono state eliminate.

Mentre gli investimenti tornano ad Atlantic City, il possesso da parte di Straub del resort più recente costruito potrebbe ora offrire all’uomo d’affari un ritorno sostanziale.

Sebbene non sia chiaro esattamente quanto abbia nella proprietà, è relativamente sicuro presumere che sia molto inferiore ai $ 220 milioni che gli vengono offerti. Con una proposta sul tavolo che farebbe valere il tempo di Straub nel New Jersey, il prossimo capitolo di Revel potrebbe presto essere raccontato.