Neymar si allontana dagli allenamenti per la Coppa del Mondo, scatenando timori per gli infortuni per i fan brasiliani

I tifosi del Brasile erano già un po’ preoccupati dopo il sorprendente pareggio per 1-1 della loro squadra con la Svizzera per iniziare la Coppa del Mondo 2018. Un apparente infortunio all’attaccante superstar Neymar non li farà sentire meglio in vista della prossima partita della squadra.

Neymar è uscito zoppicando dalla sessione di allenamento del Brasile martedì, suscitando il timore che potesse essersi infortunato nuovamente al piede destro, fratturatosi in precedenza a febbraio.

Quell’infortunio ha fatto perdere a Neymar circa tre mesi di azione, terminando prematuramente la sua prima stagione con il Paris Saint-Germain.

Zoppicare catturato dal nastro

Neymar è stato visto in video lasciare la sessione di allenamento del Brasile dopo aver partecipato a un leggero allenamento con alcuni dei suoi compagni di squadra a circa 20 minuti dall’inizio dell’allenamento. Tuttavia, i funzionari brasiliani si sono affrettati a dire che l’infortunio era alla caviglia, piuttosto che al piede, ed era il risultato dei 10 falli che Neymar aveva subito per mano dei suoi avversari svizzeri domenica.

“Neymark si è lamentato di dolori alla caviglia, a causa del numero di falli subiti contro la Svizzera”, ha detto in una nota il medico della squadra Rodrigo Lasmar. “Poiché l’allenamento era una sessione di recupero, è stato indirizzato alla fisioterapia”.

Secondo Lasmar, Neymar dovrebbe essere pronto a riprendere l’allenamento con la squadra mercoledì, ed essere pronto a competere nella prossima partita del Brasile venerdì contro il Costa Rica.

Storia degli infortuni ai Mondiali

Sebbene questa notizia sia incoraggiante, i tifosi brasiliani avranno probabilmente bisogno di vedere giocare di nuovo Neymar prima di credere che sia tornato al 100%. Non solo per la frattura al piede che ha subito all’inizio di quest’anno, ma anche per la sua storia di infortuni ai Mondiali.

Il Brasile è arrivato alla Coppa del Mondo 2018 come favorito per vincere il suo sesto campionato del mondo. Ma non sono riusciti a impressionare nella loro prima partita, poiché un gol in apertura di Philippe Coutinho è stato eguagliato da uno nella ripresa dallo svizzero Steven Zuber.

Neymar non ha avuto un grande impatto sull’azione, anche se i 10 falli commessi contro di lui – il maggior numero contro qualsiasi giocatore in una singola partita ai Mondiali in 20 anni – potrebbero aver avuto qualcosa a che fare con questo.

Tuttavia, alcuni commentatori hanno attribuito la colpa di quei falli allo stesso Neymar, dicendo che ha passato troppo tempo a cercare di battere i difensori individualmente piuttosto che fare ciò che era meglio per il Brasile.

“L’altra sera contro la Svizzera, numerose volte [Neymar stava] solo cercando di attirare tre o quattro giocatori solo per costruire una raccolta di abilità su YouTube”, ha detto l’ex ala del Chelsea Damien Duff durante una discussione sulla rete televisiva irlandese RTE. “È molto meglio di così. È assolutamente di classe mondiale e vorrei solo che giocasse per la squadra più di se stesso”.

Se i problemi di infortunio preoccupano scommettitori o bookmaker, non lo stanno ancora dimostrando. Nonostante la notizia, il Brasile rimane il favorito 4/1 per vincere la Coppa del Mondo, secondo William Hill, appena davanti alla Spagna (9/2).