L’operatore di Macau Junket Neptune Group annuncia il cambio di nome in Rich Goldman

Il Neptune Group, un tempo importante operatore di junket di Macao, prevede di reinventare la società con il nuovo nome di Rich Goldman Holdings, Ltd. L’entità quotata in borsa ha rivelato la notizia in un deposito presso la Borsa di Hong Kong.

Non è chiaro da dove derivi il nome Rich Goldman, anche se molti potrebbero pensare a Goldman Sachs, la multinazionale della finanza e della gestione degli investimenti.

Nella sua divulgazione, Nettuno ha suggerito che l’associazione a una società come Goldman Sachs è esattamente ciò per cui sta andando.

“Mentre il gruppo è ancora impegnato nella sua attività di gioco ricevendo flussi di profitto dagli operatori di junket a Macao, il gruppo ora si concentra maggiormente sulla sua attività di prestito di denaro e sulla gestione e il funzionamento dell’attività alberghiera”, ha spiegato Nettuno. “Il consiglio è dell’opinione che l’attuale nome della società non rifletta la diversità delle attività svolte dal gruppo”.

In effetti, “Nettuno” è definito come un “antico dio romano del mare” o “l’ottavo pianeta dal sole nel sistema solare”. Non trasuda esattamente “attività di prestito di denaro”, né operazioni di gestione alberghiera.

Non è la prima volta che l’azienda cambia nome. Nel 2007, Massive Resources International Corporation è diventata Neptune Group.  

La nuova melodia di Nettuno

Le società di cianfrusaglie vendono costosi pacchetti di trasporto e gioco d’azzardo ai cinesi continentali. Una volta arrivati ​​tramite sistemazioni di prima classe, i clienti vengono trattati con un credito di gioco che di solito è lo stesso importo del costo totale del pacchetto.

Casinò e junket lavorano insieme per renderlo vantaggioso per entrambe le parti. I junket spesso affittano sale da gioco private high roller nei casinò in cui i loro clienti giocano. Ma per Nettuno, ha perso la sua accoglienza nel suo resort più importante.

All’inizio di quest’anno, Sands China, la holding cinese del miliardario Sheldon Adelson, ha annunciato che stava recidendo i suoi legami con Neptune Group.

Neptune Group è ora un penny stock, attualmente scambiato per soli 0.33 HKD ($ 0.04). Nel 2007, le azioni erano a 8.00 HKD ($ 1.02).

Cronaca degli eventi

Le società di junket di Macao che operano nell’enclave di gioco d’azzardo speciale della Cina sono rimaste in gran parte non regolamentate per anni. Le entrate del gioco sono salite alle stelle in seguito all’espansione del settore nei primi anni 2000 da $ 7 miliardi nel 2006 a $ 45 miliardi al suo apice nel 2013.

Ma poi il presidente della Repubblica popolare Xi Jinping ha incluso nella sua campagna anti-corruzione le operazioni di trasporto di ricchi continentali nel paradiso fiscale di Macao.

A seguito del giro di vite di Jinping, la vittoria sui giochi è crollata per tre anni consecutivi, con ricavi per un totale di 28 miliardi di dollari nel 2016.

Tuttavia, ci sono segnali che la rimozione della corruzione si stia attenuando. Il gioco VIP sta lentamente iniziando a tornare nelle sale gestite dai junket e uno sforzo per attirare il mercato di massa sta portando più visitatori alla mecca del gioco d’azzardo.