Lo scandalo sessuale e ricatto del governatore del Missouri minaccia di seppellire la spinta alle scommesse sportive

È improbabile che le scommesse sportive passino nel Missouri quest’anno, secondo lo sponsor di un disegno di legge che mira a portare i libri sportivi nei casinò fluviali dello Show-Me State.

In effetti, il rappresentante statale Bart Korman (R-Distretto 42) non vede passare molte leggi quest’anno, grazie a uno straordinario scandalo sessuale che sta attualmente investendo il suo governatore repubblicano.

Il 22 febbraio, un mese dopo che Korman aveva presentato il suo disegno di legge alla legislatura, il governatore del Missouri Eric Greitens è stato incriminato con l’accusa di violazione della privacy di primo grado.

Si presume che, nel 2015, Greitens abbia invitato una donna a casa sua dove le ha legato le mani a una serie di anelli per esercizi, e l’ha spogliata e bendata. Ha poi scattato fotografie di lei senza il suo consenso. Si sostiene inoltre che abbia minacciato di condividere le foto se avesse mai detto a qualcuno della loro “relazione”.

Accuse di aggressione

Inizialmente è stato riportato dai media che la liaison sessuale era consensuale, ma un rapporto pubblicato da un comitato della Camera dei rappresentanti del Missouri l’11 aprile dettaglia le affermazioni della donna, conosciuta solo come “Testimone 1”, che non era un partecipante consenziente durante l’incontro. Ha affermato che Greitens, un ex Navy SEAL, “l’ha tentata e picchiata”.

Greitens nega le accuse, incolpando una “caccia alle streghe politica” e ha detto che non si dimetterà. Giovedì mattina, un giudice del Missouri ha rifiutato di lanciare il procedimento penale contro di lui su richiesta dei suoi avvocati.

Non è difficile capire perché il legislatore è distratto e questo rende un brutto momento per avere in cantiere un disegno di legge sulle scommesse sportive o, del resto, qualsiasi disegno di legge che non sia assolutamente cruciale.

Gara per le scommesse sportive nel Midwest

Ma con l’importantissima sentenza SCOTUS che dovrebbe arrivare questo mese – e i movimenti in corso per legalizzare le scommesse sportive in Illinois, Iowa e Kansas, i cui settori dei casinò competono direttamente con quelli del Missouri – Korman ha ritenuto che fosse cruciale per lo stato portare a termine l’attività quest’anno.

Non prevedo (scommesse sportive) che accada in questo momento “, ha detto SportHandle di giovedì. “Se guardi le notizie con il nostro governatore e il procuratore generale e altre cose in corso, non sono molto ottimista sul fatto che qualsiasi legge passerà, specialmente qualcosa di nuovo come questo”.

“Scommettere contro (scommesse sportive) che non passano è probabilmente una scommessa sicura in questo momento”, ha aggiunto. “Fidati di me, mi piacerebbe essere davanti alla curva su molte altre cose. … Ma non vedo che (scommesse sportive) sarebbe abbastanza preoccupante per farlo in questa sessione”.