Lesniak vuole che il New Jersey apra le sue porte al mondo del gioco d’azzardo online

Il senatore dello stato Ray Lesniak crede che il New Jersey sia pronto a fare il prossimo passo nel plasmare il panorama del gioco d’azzardo online, dicendo all’inizio di questa settimana che intende introdurre un disegno di legge che aprirà i casinò statali e i siti di poker ai giocatori di altri stati e paesi.

Il disegno di legge di Lesniak cercherebbe anche di rimuovere l’attuale requisito secondo cui gli operatori di gioco d’azzardo online nel New Jersey devono avere server ad Atlantic City. Il conto che sta fluttuando consentirebbe ai clienti di qualsiasi parte del mondo di giocare nei siti del New Jersey, a condizione che accedano da giurisdizioni in cui il gioco d’azzardo online è legale.

La regola sulla posizione del server è stata introdotta per garantire che Atlantic City fosse il principale beneficiario del gioco su Internet quando è stato legalizzato e regolamentato dallo stato nel 2013. Ma da allora tale requisito si è dimostrato gravoso e non necessariamente nell’interesse del New Jersey, ha detto Lesniak ai giornalisti su Mercoledì.

Parlando al podcast Global Gaming Business, il direttore della Division of Gaming Enforcement David Rebuck ha ammesso che i colloqui con i regolatori del Regno Unito sulla condivisione della liquidità del poker online si erano interrotti perché gli operatori del Regno Unito non avevano alcun interesse a trasferirsi ad Atlantic City.

Il poker affonda, il casinò vola So

Il mercato del poker online del New Jersey ha registrato i ricavi più bassi di sempre a giugno. Rebuck sta attualmente esplorando accordi per condividere i pool di giocatori con Nevada e Pennsylvania. Il Nevada condivide già i giocatori con il Delaware e la Pennsylvania sta valutando fortemente la legalizzazione.

Il gioco dei casinò online ha aumentato le casse statali di 83.5 milioni di dollari dalla sua introduzione e ha indirettamente creato 3,374 posti di lavoro, con un conseguente salario di 218.9 milioni di dollari per i dipendenti, secondo un recente rapporto dell’iDevelopment and Economic Association.

Dalla Silicon Valley alla Mecca

Lesniak è un campione di lunga data del gioco online nel New Jersey ed è stato determinante nell’elaborazione del quadro normativo iniziale nel 2013. Ha affermato che il suo prossimo disegno di legge amplierà ulteriormente il mercato e consentirà allo stato di diventare un centro di gioco internazionale.

“Ho cambiato la mia missione dal rendere il New Jersey la Silicon Valley dei giochi su Internet alla mecca dei giochi su Internet”, ha detto Lesniak. “Il gioco online ha aiutato Atlantic City a rilanciare il suo settore dei casinò con un successo che possiamo espandere in modi che genereranno maggiori entrate, creeranno posti di lavoro e alimenteranno l’innovazione tecnologica nel gioco”.

Se il disegno di legge di Lesniak dovesse diventare legge, e se lo stato dovesse ottenere l’assistenza della Corte Suprema degli Stati Uniti nel suo sforzo di legalizzare le scommesse sportive, il New Jersey potrebbe diventare la prima giurisdizione degli Stati Uniti a portare le scommesse sportive online e sfidare i concorrenti globali.