Le probabilità di Wimbledon favoriscono ancora Federer, Serena Williams è la nuova favorita nel tabellone femminile

Con i primi round nei libri a Wimbledon, la leggenda dell’ATP Tour Roger Federer ha solo consolidato il suo ruolo di favorito degli uomini. Nel frattempo, la leggenda americana Serena Williams si è trasferita al posto di guida dal lato femminile.

L’otto volte campione dell’All England Tennis Club ha fatto un rapido lavoro sui suoi primi due avversari. Federer ha perso solo otto partite in una vittoria diritta contro l’avversario al primo turno Dusan Lajovic. Un’altra vittoria in serie è stata successiva, dato che ha a malapena sudato nell’eliminare lo slovacco Lukas Lacko 6-4, 6-4, 6-1 nel Round 2.

Il 36enne ora affronta il suo terzo round con il tedesco Jan-Lennard Struff come grande favorito per vincere tutto. Federer ha aperto il torneo con 15/8 di probabilità di vincere il campionato, ma ora è più vicino a una proposta di parità nella maggior parte dei libri sportivi.

Ladbrokes sta pagando anche meno, con i suoi due principali concorrenti molto indietro.

Roger Federer – 10 / 11

Novak Djokovic – 5 / 1

Rafael Nadal – 5 / 1

Juan Martin Del Potro – 16 / 1

Nick kyrgios – 14 / 1

Mamma è la parola con Serena Williams

Nel frattempo, la neomamma Serena Williams è salita in pole position nel sorteggio femminile.

La sette volte campionessa di Wimbledon, che ha avuto il suo primo figlio lo scorso autunno, ha aperto il torneo con la seconda migliore probabilità di vincere il titolo di singolare femminile. Ma dopo aver attraversato le sue prime partite, ora è la favorita delle scommesse.

Williams stava pagando a 6/1 quando il torneo è iniziato, appena dietro Petra Kvitova a 5/1. Tuttavia, il giocatore ceco ha subito una clamorosa sorpresa al primo turno contro Aliaksandra Sasnovich, permettendo alla Williams di scivolare nel ruolo di favorita.

Serena Williams – 3 / 1

Simona Halep – 5 / 1

Gabrine Muguruza – 6 / 1

Angelique Kerber – 7 / 1

La donna americana con le migliori probabilità di vincere Wimbledon è Madison Keys a 9/1.

La Williams non ha ancora perso un set in due turni e nel prossimo turno affronterà la francese Kristina Mladenovic. Il 23 volte campione del Grande Slam non vince un torneo importante dall’Australian Open di gennaio 2017.

Preferiti che cadono come mosche

Ovviamente, come ogni buon scommettitore sa, un’etichetta di favorito non fa nulla per garantire la vittoria, e lo abbiamo visto durante i primi round a Wimbledon.

Come accennato, la scommessa migliore per vincere tutto in campo femminile non è riuscita nemmeno a superare il primo turno. Kvitova è una due volte campionessa in Inghilterra e ha più vittorie di qualsiasi altra donna nel 2018. Tuttavia, è stata eliminata dalla 50esima giocatrice al mondo in tre set.

Anche l’ex campionessa Maria Sharapova è stata mandata in disparte nel Round 1 da un avversario non classificato.

Neanche gli uomini sono stati immuni. Marin Cilic, terza testa di serie, ha perso un vantaggio di due set in una scioccante sconfitta al secondo turno contro Guido Pella questa settimana. Il croato è entrato nel torneo con la terza migliore quota per vincerlo.

Quindi, mentre Federer e Williams potrebbero essere i favoriti delle scommesse per ora, è ancora una lunga strada piena di potenziali mine nelle prossime settimane.

Lascia un commento