Le probabilità del titolo NBA sono stagnanti nonostante la richiesta di scambio di Kyrie Irving, la firma di Derrick Rose

Le probabilità del titolo NBA al Westgate SuperBook non si stanno muovendo, anche se Kyrie Irving, quattro volte all-star dei Cleveland Cavaliers che ha segnato il tiro vincente della serie nelle finali nel 2016, richiede uno scambio.

Uncle Drew, come è affettuosamente chiamato a Cleveland, vuole uscire dalla famiglia LeBron James. La sua richiesta di scambio, che Irving non ha confermato pubblicamente, ha causato un po’ di caos nelle scommesse sportive di Las Vegas.

Alcuni hanno sospeso le scommesse future sulle possibilità di titolo dei Cavs mentre la saga si svolge, mentre altri, come Westgate, stanno mantenendo le loro linee.

“A questo punto sono tutte speculazioni”, ha detto il manager di Westgate SuperBook Jeff Sherman Copertine. “Irving è ancora sotto contratto per alcuni anni con Cleveland, quindi questo potrebbe accadere quest’estate, prima della scadenza commerciale, o dopo la prossima stagione”.

Il SuperBook ha Cleveland a +350 per vincere le sue seconde finali NBA in tre anni. I Cavs rimangono i favoriti per vincere la Eastern Conference e tornare in campionato per il quarto anno consecutivo, con la linea dei futures a -175.

Irving Odds

Kyrie sta uscendo dal suo anno staticamente migliore nella sua carriera di sei anni, tutti in uniforme di Cleveland. Aveva i massimi in carriera nelle percentuali di goal e punti liberi, oltre a punti a partita con 25.2.

Con le voci che vorticano secondo cui Irving vuole svolgere un ruolo più focale in una squadra e smettere di essere l’aiutante del re, le scommesse sportive online stanno scommettendo su dove atterrerà.

Rose Not Rosy for Odds

In risposta alla rivelazione scioccante di Irving, i Cavs uscirono e presero Derrick Rose, un ex MVP NBA e la prima scelta nel Draft NBA 1. Dopo aver trascorso sette anni a Chicago, e l’anno scorso con i Knicks, il playmaker incline agli infortuni spera di fare il suo primo viaggio alle finali con la sua nuova squadra.

“Ho un unico obiettivo e scopo di voler giocare per vincere”, ha detto Rose dopo aver accettato un contratto da $ 2.1 milioni, il minimo dei veterani. “Sono molto felice di essere a Cleveland e non vedo l’ora di iniziare a lavorare”.

La firma di Rose, tuttavia, ha fatto poco per le probabilità di Las Vegas. “Zero aggiustamenti delle probabilità per titolo e conferenza”, ha twittato Sherman.

Cleveland e i Golden State Warriors sono stati di gran lunga le migliori squadre nelle rispettive conference negli ultimi tre anni. Anche se Irving se ne va, i Cavs saranno comunque i favoriti per un four-peat in Oriente.

Quello che potrebbe fare è solo consolidare ulteriormente la posizione dei Warriors come il favorito schiacciante per difendere il loro campionato. Cleveland è stato superato durante le finali di giugno dopo che Golden State ha aggiunto Kevin Durant durante l’offseason dello scorso anno.

I Cavs perdere la loro seconda arma migliore non è certamente l’offseason che volevano.