La legge sui fantasport quotidiani del Maine è stata approvata senza la firma del governatore

Giocare a Daily Fantasy Sports (DFS) nel Maine è ora pienamente autorizzato dalla legge statale dopo che il governatore Paul LePage (R) ha deciso di non firmare né porre il veto alla legislazione approvata dal legislatore.

I concorsi DFS sono ufficialmente definiti come giochi di abilità nel Maine. Siti come DraftKings e FanDuel, che soddisfano una soglia di $ 100,000 di entrate lorde annuali, sono ora tenuti a ottenere i permessi operativi, anche se al basso costo di soli $ 2,500. Saranno anche attaccati per aver condiviso il 10 percento del loro introito totale con le casse dello stato.

Le reti di fantasport giornalieri più piccole possono operare senza pagare una commissione, ma ciò potrebbe cambiare in futuro. I partecipanti di età inferiore ai 18 anni possono accedere ai concorsi DFS.

Si stima che circa 200,000 Mainer abbiano partecipato a fantasport online negli ultimi anni.

Il Maine diventa il quindicesimo stato a legalizzare completamente l’industria dei giochi su Internet. Alla fine del mese scorso, il governatore del Delaware John Carney (D) ha convertito in legge la legislazione DFS.

Fantasia debole

Sebbene il disegno di legge sugli sport fantasy quotidiani del Maine abbia raccolto abbastanza sostegno alla Camera di Stato e al Senato, il disegno di legge ha avuto molti avversari.

Il rappresentante Craig Hickman (D-Winthrop) ha dichiarato dopo la sua approvazione: “Questo disegno di legge ha più buchi di una garza. Questo disegno di legge è scritto da un’industria per proteggere un’industria. Non ne ricaveremo molto”.

Le prospettive dell’OFPR sembrano mostrare poca fiducia nella redditività a lungo termine dell’industria del fantasport quotidiano.

Cercapersone governatore LePage

Passato alla scrivania di LePage il 23 luglio, il governatore aveva 10 giorni per agire sul disegno di legge del DFS. L’inazione da parte sua mette in atto il disegno di legge, come avviene comunemente nei processi legislativi degli stati.

L’ozio del governatore riguardo al disegno di legge DFS non significa necessariamente che si opponga ai suoi regolamenti. LePage non ha rivelato la sua posizione sui fantasport, ma ha denunciato i tentativi di autorizzare un terzo casinò nello stato.

Shawn Scott non è estraneo ai residenti del Maine. Nel 2002 ha acquistato il Bangor Raceway per 1 milione di dollari. Dopo aver condotto con successo una campagna per autorizzare le slot machine sulla pista dei cablaggi, un anno dopo ha venduto la proprietà alla Penn National Gaming per 51 milioni di dollari.

LePage e altri legislatori credono che Scott sia tornato a fare lo stato ancora una volta.