La legalizzazione sicura delle scommesse sportive dell’operatore di Monmouth Park sta arrivando

Il Monmouth Park Racetrack di Oceanport, New Jersey, ha tenuto la conferenza stampa di apertura della stagione martedì, ma c’era solo un argomento nelle menti di coloro che hanno parlato: l’imminente sentenza della Corte Suprema sul caso Christie v. NCAA.

Le dichiarazioni più forti sono arrivate da Dennis Drazin, presidente e CEO di Darby Development LLC, la società che gestisce Monmouth Park. Drazin ha detto ai presenti che era quasi certo che SCOTUS avrebbe deciso di ribaltare il Professional and Amateur Sports Protection Act (PASPA), che consentirebbe agli stati di regolamentare le scommesse sportive se lo desiderassero.

“Sono sicuro come può essere un avvocato che vinceremo questo caso”, ha detto Drazin al pranzo annuale della stampa. “La gente mi parlava di corse, e ora mi parlano di scommesse sportive”.

La sentenza favorevole potrebbe assumere forme diverse

Quei commenti erano in linea con quelli che Drazin aveva fatto in precedenza al Due volte fiume River. Ha detto al giornale che l’unica domanda nella sua mente era esattamente come i giudici sarebbero giunti a una decisione favorevole.

“Sono molto fiducioso che vinceremo”, ha detto Drazin, che è un avvocato con sede a Red Bank, Due volte fiume River. “Sono meno sicuro di come vinceremo”.

La pista ha già costruito un William Hill Race & Sports Bar. Quella struttura potrebbe essere facilmente convertita in un bookmaker funzionante se la decisione SCOTUS aprisse loro le porte per farlo.

Il livello di fiducia mostrato da Drazin non è sorprendente. Da quando sono state ascoltate le argomentazioni orali nel caso lo scorso dicembre, gli esperti legali hanno affermato che il tenore delle domande dei giudici ha suggerito che la maggioranza della corte è apparsa scettica sulla costituzionalità della PASPA.

Cosa succede se PASPA resiste?

Poiché le date potenziali per il rilascio delle decisioni sono passate senza alcuna parola su Christie v. NCAA, alcuni scommettitori sono diventati meno sicuri che SCOTUS abrogherà PASPA. Tuttavia, le probabilità rimangono a favore del New Jersey, con azioni “Sì” su un mercato PredictIt.org sulla questione se SCOTUS si regolerà contro il divieto di scommesse sportive a 70 centesimi.

Questa è tutt’altro che una cosa certa, tuttavia. E mentre Drazin non ha espresso altro che fiducia durante la conferenza stampa, in seguito ha parlato di cosa potrebbe accadere se il New Jersey dovesse perdere la causa.

Secondo un rapporto del Asbury Park Press, Drazin ha suggerito che Monmouth Park potrebbe spingere per l'”opzione nucleare” di abrogare semplicemente tutti i regolamenti sulle scommesse sportive nel New Jersey se il caso della Corte Suprema non fosse andato a buon fine.

“Le leghe e il Dipartimento di Giustizia hanno sempre detto che puoi fare un’abrogazione totale e non possiamo fermarti”, ha detto Drazin. “Quindi questa sarebbe la mia prossima mossa, se perdessimo la causa”.

La prossima data potenziale per il rilascio di un parere SCOTUS sul caso è il 14 maggio, anche se la decisione potrebbe arrivare fino al 25 giugno.