Incheon mirato per un altro casinò integrato multimiliardario

Incheon, Corea del Sud, ha ora tre casinò resort integrati in fase di sviluppo dopo che la società di investimento immobiliare cinese LongRunn International Group ha annunciato che sta investendo oltre $ 4 miliardi per costruire una destinazione di gioco per soli stranieri sull’isola di Yeongjong.

Situato appena ad ovest del centro di Incheon, Yeongjong ospita l’aeroporto internazionale di Seoul-Incheon. L’isola in gran parte artificiale sta rapidamente diventando la versione sudcoreana della Cotai Strip di Macao, anch’essa costruita su terreni bonificati.

All’inizio di questo mese, LongRunn ha acquisito quasi 19 acri di terreno nella parte orientale dell’isola di fronte all’aeroporto per un costo di 81.5 milioni di dollari. La società di sviluppo cinese prevede di costruire un resort casinò chiamato “Diamond City” ad un costo di $ 4.2 miliardi.

Sul suo sito Web, LongRunn descrive lo sviluppo misto come un “hotel a sette stelle, casinò, torre di uffici, centro commerciale, scuole, centro medico ed estetico, viale culturale interattivo, hub k-pop e parco a tema”.

LongRunn afferma che il progetto sarà realizzato in collaborazione con imprese statali cinesi. La posizione di Diamond City è accanto a un casinò resort integrato sviluppato da Caesars Entertainment. LongRunn non ha stimato quanto tempo potrebbe richiedere la costruzione.

Incheon a passo d’uomo

Il governo sudcoreano ha designato la Incheon Free Economic Zone (IFEZ) nell’agosto del 2003. L’obiettivo della zona è rendere Yeongjong un centro per la logistica, gli affari, il tempo libero e il turismo.

Le statistiche sul traffico per l’aeroporto internazionale di Seoul-Incheon sembrano mostrare che la missione si sta realizzando. Il 19° aeroporto più trafficato del mondo secondo l’Airports Council International, Seoul-Incheon è uno degli hub in più rapida crescita, con un traffico in crescita di oltre il 17% tra il 2015 e il 2016.

L’aeroporto è costantemente nominato uno dei migliori aeroporti del mondo dall’Airports Council International, sia per il suo servizio che per i servizi nelle vicinanze. Ma quando si tratta di gioco d’azzardo, i resort di casinò integrati sono stati lenti a svilupparsi.

Il primo casinò resort ad aprire sull’isola di Yeongjong è stato il Paradise City da 1.12 miliardi di dollari nell’aprile 2017. Il piano di gioco, tuttavia, ha avuto difficoltà durante il suo primo anno di attività, principalmente a causa del divieto di viaggio imposto dalla Cina alla Corea del Sud in risposta alle stallo con il suo vicino settentrionale.

Casinò in sviluppo

Insieme a Diamond City, altri tre casinò resort integrati sono in lavorazione a Incheon. Sono: