Il proprietario di D Las Vegas Derek Stevens ha grandi idee per l’area del centro Downtown

Il proprietario di D Las Vegas Derek Stevens ritiene che l’area del centro cittadino sia pronta per una crescita significativa e continua e sta investendo pesantemente nel blocco di Fremont Street.

Il proprietario del casinò sta attualmente demolendo il Las Vegas Club, il Glitter Gulch e il Mermaids per creare un resort lungo un isolato che, secondo lui, attirerà ulteriormente i visitatori dalla Strip alla regione del centro.

“Il significato di quella posizione è difficile da sopravvalutare, con 20 milioni di persone che visitano il centro ogni anno”, ha detto Stevens alla radio KUNV 91.5 questa settimana. “Abbiamo la responsabilità non solo per il centro, ma per tutta la comunità di fare qualcosa lì”.

Il progetto si trova all’estremità opposta della Fremont Street Experience dal casinò resort D Las Vegas di Stevens. Aperto come Sundance Hotel e successivamente conosciuto a Fitzgeralds, Stevens ha acquisito il D nel 2012 e ha speso 22 milioni di dollari in lavori di ristrutturazione.

La visione di Stevens

Derek Stevens sta tenendo le sue carte vicino al petto nel fornire tutti i dettagli su come sarà il resort finito. Non ha detto quante camere offrirà l’hotel, né le offerte di servizi né la superficie totale del casinò.

Tuttavia, ha spiegato che non si chiamerà Las Vegas Club. “Vogliamo qualcosa che sia unico a Las Vegas, e mi piace sempre incorporare il passato a causa della storia del centro”, ha affermato Stevens.

L’acquisizione da parte di Stevens del Las Vegas Club non includeva i diritti sul nome. Ma possiede i diritti di “Grandissimo”, un potenziale nome candidato per il casinò che diventa il soprannome del visionario di Las Vegas Jay Sarno.

“Grandissimo” era un mega casino resort immaginato da Sarno che non si è mai realizzato. “Il nome, la storia, l’innovazione e la creatività di Jay Sarno sono così importanti nella storia di Las Vegas”, ha spiegato Stevens. Ma ha aggiunto che non è deciso a nominare il prossimo resort “Grandissimo”.

Downtown Up

I casinò del Nevada hanno visto le entrate dei giochi aumentare del 2.8 percento nel 2017, con vittorie in tutto lo stato per un totale di oltre $ 11.57 miliardi. E mentre l’area del centro rappresenta ancora solo una frazione del reddito totale (631.25 milioni di dollari), è uno dei mercati di gioco in più rapida crescita nello Stato d’argento.

Le entrate dei casinò del centro sono aumentate di quasi il 12% lo scorso anno e hanno mantenuto la sua rapida crescita negli ultimi tre mesi (in aumento del XNUMX%) nonostante la sparatoria di ottobre a Las Vegas.

Durante lo stesso periodo di 90 giorni (ottobre-dicembre), i casinò Strip sono scesi di oltre il cinque percento. E per l’anno, hanno registrato solo un modesto guadagno dell’1.3%. Ma l’ostacolo principale rimane il più grande generatore di entrate, con una vincita di gioco totale che è arrivata a $ 6.46 miliardi nel 2017.

Lascia un commento