Il jackpot del Powerball supera i 700 milioni di dollari, ai cittadini del Nevada è ancora vietato giocare

Il jackpot Powerball di stasera vale circa 700 milioni di dollari, e mentre le probabilità che qualcuno riesca a colpire tutte e cinque le palline bianche più il numero rosso sono alte, non ci sono possibilità che il biglietto vincente venga venduto in Nevada.

Questo perché il Silver State non ha ancora una lotteria statale, né partecipa alla Multi-State Lottery Association (MUSL), che gestisce Mega Millions e Powerball.

Il Nevada è uno dei soli sei stati senza una lotteria, gli altri sono Alabama, Alaska, Hawaii, Mississippi e Utah. La capitale del gioco d’azzardo degli Stati Uniti è ampiamente influenzata dall’industria dei casinò, che impiega più abitanti del Nevada di qualsiasi altro commercio. E ai casinò non piacciono le lotterie statali.

La costituzione del Nevada proibisce allo stato di condurre una lotteria, sebbene le organizzazioni di beneficenza siano autorizzate a operare gratta e vinci per scopi senza scopo di lucro.

La Nevada Resort Association ha detto al Las Vegas Review-Journal che l’industria si oppone a qualsiasi tentativo di legalizzare una lotteria perché potrebbe avere un impatto sul gioco d’azzardo commerciale e quindi danneggiare i posti di lavoro. “Una lotteria statale sarebbe una tassa regressiva che non fornirebbe entrate immediate e non creerebbe posti di lavoro di qualità, e le lotterie non hanno dimostrato di risolvere i problemi di entrate in altri stati”, ha affermato l’associazione in una nota.

Il jackpot Powerball di stasera di 700 milioni di dollari è il secondo più grande jackpot della lotteria della storia, ma c’è ancora molta strada da fare per battere il record. Nel gennaio 2016, tre biglietti vincenti hanno condiviso una ricompensa di $ 1.6 miliardi.

Grandi jackpot che diventano routine

Nel 2015, la Multi-State Lottery Association ha modificato le regole del Powerball. Il numero di palline bianche è aumentato da 59 a 69, mentre le scelte Powerball sono state ridotte da 36 a 26.

Alcuni giocatori hanno accolto con favore la notizia, pensando che sarebbe stato più facile vincere il jackpot con meno Powerball. Ma come la maggior parte delle cose che sembrano troppo belle per essere vere, è successo esattamente il contrario.

Stati vincenti 

Indipendentemente dalle probabilità della lotteria incredibilmente lunghe che fanno sembrare le slot machine una buona scommessa, milioni di sognatori continuano a mettere alla prova la loro fortuna nei dispensari della lotteria in 46 stati.

Trentatré stati partecipano al Powerball, così come le lotterie a Washington DC, Porto Rico e nelle Isole Vergini americane.

La stragrande maggioranza dei giocatori di Powerball perderà, mentre gli stati garantiscono che vinceranno. E vincendo alla grande lo sono.

I biglietti Powerball costano $ 2 ciascuno. L’ultima estrazione (19 agosto) ha generato $ 227,374,398 di vendite, il che significa che sono stati venduti oltre 113.6 milioni di biglietti, che non hanno raggiunto i sei numeri. Se nessuno vince stasera, il prossimo sorteggio sarà sabato 26 agosto.