Il gioco dei Rams Chiefs si sposta dal Messico a Los Angeles, ma il totale record di punti Vegas rimane invariato

Un cambio di location non ha fatto nulla per abbassare il record di punti Vegas totali per l’attesissimo match tra i Kansas City Chiefs e i Los Angeles Rams di lunedì sera.

Dopo essersi consultati con la NFL Players Association ed esperti indipendenti, i funzionari hanno preso la decisione dell’ultimo minuto di spostare la partita dal Messico a Los Angeles a causa delle cattive condizioni del campo all’Azetca Stadium.

Molti in tutto il campionato hanno sollevato problemi di sicurezza dopo che le foto aeree del tappeto erboso sciatto sono emerse sui social media.

“La combinazione di una difficile stagione delle piogge e un pesante calendario di eventi multi-evento allo stadio ha provocato danni significativi al campo che presenta rischi inutili per la sicurezza dei giocatori e lo rende inadatto a ospitare una partita della NFL”, NFL VP of International Mark Waller ha detto in una nota.

Tali condizioni sfavorevoli avrebbero anche potuto funzionare per rallentare due dei principali reati della lega. I Chiefs guidano il campionato con 35.3 punti a partita. Guidati dal favorito dell’allenatore dell’anno Sean McVay, i Rams sono al secondo posto con 33.5.

Apertura record

I record per i totali di gioco e gli spread dei punti non risalgono al 1986, ma si ritiene che questo sia il più alto totale di punti previsto a Las Vegas mai visto.

Il Westgate Las Vegas SuperBook ha aperto con 64 punti, e anche se da allora è sceso di mezzo punto a 63.5, è ancora il più alto over/under totale mai registrato. La maggior parte di questi giochi è arrivata negli ultimi anni.

Anche questi abbinamenti non hanno deluso. Delle 11 partite con il punteggio più alto negli ultimi 15 anni, tutte e 11 hanno superato.

Sebbene il punteggio totale non sia stato influenzato dal cambio di sede, i Rams passano da un favorito di -2.5 a un favorito di -3.5, poiché ora giocheranno davanti al pubblico di casa.

Tutte le scommesse effettuate sul punteggio totale prima dell’annuncio della mossa verranno rimborsate.

Scramble dell’ultimo minuto

La corsa è ora in corso per ordinare tutta la considerevole logistica coinvolta nella decisione dell’ultimo minuto di spostare un gioco da un paese all’altro.

L’organizzazione dei Rams deve affrontare la sfida di un’inversione di tendenza rapida e inaspettata. Dal momento che sono la squadra di casa ufficiale per questo, spetta a loro assicurarsi che cose come la sicurezza e le concessioni siano tutte a posto.

Sarà anche una corsa per ESPN, l’emittente calcistica del lunedì sera, per cambiare le località di trasmissione.

I biglietti per il gioco saranno in vendita oggi e i Rams hanno annunciato che doneranno migliaia di posti gratuiti alle persone colpite dagli incendi mortali nel sud della California.

Lascia un commento