I ricavi online salgono per Ladbrokes Coral mentre i profitti al dettaglio crollano

Proprio come le vendite online di beni comuni hanno costretto molti negozi fisici a chiudere, sembra che più “scommettitori” nel Regno Unito scommettono online, meno scommettono nei tradizionali negozi di libri.

Le entrate di Ladbrokes Coral dalle operazioni digitali sono aumentate del 17% nella prima metà del 2017, con i ricavi delle scommesse sportive in aumento del 25%, secondo gli ultimi rapporti finanziari pubblici della società FTSE 250, pubblicati giovedì.

In arrivo FOBT Crunch

La spinta online ha aiutato le entrate totali a crescere dell’uno percento rispetto allo scorso anno, ma le cifre per le scommesse al dettaglio rendono la lettura più cupa. E con i regolamenti sui terminali di scommesse a quota fissa che dovrebbero essere inaspriti presto a seguito di una revisione del governo, le probabilità di un rimbalzo al dettaglio sembrano scarse.

Alcuni politici hanno chiesto di ridurre le probabilità sui FOBT da £ 100 ($ 131) a rotazione a £ 2 ($ 2.61), una mossa che l’industria delle scommesse ha avvertito porterebbe alla perdita di 20,000 posti di lavoro e alla chiusura della metà delle librerie della nazione.

I bookmaker al dettaglio ora si affidano alle controverse macchine per circa il 50 percento dei loro ricavi.

Sinergie da 200 milioni di dollari

Sebbene sia improbabile che il governo approvi un taglio così drastico delle scommesse consentite, è probabile che ci sia un compromesso sulle puntate massime che avrà un impatto.

Ladbrokes Coral è diventato il più grande bookmaker al dettaglio nel Regno Unito quando le due società omonime, Ladbrokes e Gala Coral, hanno deciso di fondersi lo scorso anno.

Il loro legame dovrebbe essere finalizzato questa settimana. Ma la nuova dimensione ampliata li rende più vulnerabili alle ricadute finanziarie dei cambiamenti politici.

Tuttavia, la società ha anche annunciato di aver identificato ulteriori risparmi sui costi derivanti dalla fusione, e quindi ha rivisto le stime da $ 130 milioni a $ 200 milioni sui fondi annuali risparmiati grazie alla sinergia aziendale.

Ma l’analista finanziario George Salmon ha detto CittàAM che questi numeri significavano poco con così tanta incertezza normativa nell’aria. “Si ha la sensazione che l’aumento di [$ 70 milioni] all’anno potrebbe diventare insignificante una volta che il governo ha detto la sua sul futuro delle controverse macchine da gioco a quote fisse”.

Tuttavia, i mercati hanno reagito positivamente alla notizia che l’utile di gruppo per il primo semestre dovrebbe essere dal quattro al sette percento in più rispetto al 1, arrivando da qualche parte vicino a $ 2016 milioni.