I pubblici ministeri di Billy Walters spingono il giudice a una condanna a 10 anni per attività di insider trading

I pubblici ministeri nel processo per insider trading di Billy Walters hanno chiesto a un giudice federale di Manhattan di emettere una condanna a 10 anni di prigione per il famoso giocatore d’azzardo sportivo, il massimo consentito dalle linee guida legali.

Walters è stato dichiarato colpevole ad aprile di aver guadagnato fino a 43 milioni di dollari da scambi illegali di azioni su Dean Foods, utilizzando informazioni sensibili fornitegli dall’allora presidente della società, Tom Davis.

Davis, testimone chiave dell’accusa, ha affermato di essere un “conduttore virtuale” di informazioni privilegiate che ha comunicato a Walters su un telefono cellulare prepagato, che la coppia ha definito i loro “telefoni pipistrello”.

Ma gli avvocati difensori di Walters, che per tutto il processo hanno sostenuto che Davis fosse un bugiardo e un testimone inaffidabile, hanno chiesto una condanna clemente di circa un anno. Il loro cliente era semplicemente un commerciante esperto, poiché era un giocatore d’azzardo esperto, sostengono.

Faglielo pagare

Ma in un deposito alla corte venerdì, i pubblici ministeri hanno affermato che bisogna dare un esempio a Walters. Dargli una sentenza clemente avrebbe “inviato un messaggio che i ricchi imputati possono semplicemente comprare la loro via d’uscita dal sistema di giustizia penale”, ha scritto nel documento l’assistente procuratore degli Stati Uniti Brooke Cucinella.

“Davis è stato senza dubbio un partecipante entusiasta”, ha aggiunto Cucinella. “Ma solo Walters conosceva la straordinaria grandezza della sua attività commerciale illecita, che a un certo punto includeva una singola posizione in azioni Dean Foods del valore di oltre $ 100 milioni”.

Walters era “impenitente” riguardo al suo ruolo in uno “schema sfacciato”, ha aggiunto.

I milioni di Mickelson

Davis ha testimoniato contro il suo ex amico Walters come parte di un patteggiamento con i pubblici ministeri federali, dopo aver ammesso le accuse che includevano frode sui titoli e frode telematica. Davis ha detto di essere diventato in debito con Walters dopo che lo scommettitore sportivo gli ha prestato più di un milione di dollari, che ha speso, in gran parte sul gioco d’azzardo e sulle prostitute.

Anche il giocatore di golf Phil Mickleson è stato coinvolto in via accessoria nel caso, sebbene non sia stato chiamato a testimoniare, né sia ​​stato accusato di alcun crimine. Tuttavia, ha accettato di rimborsare $ 1 milione che ha guadagnato con le azioni di Dean Foods su una mancia che ha ricevuto da Walters.

“Dal momento che l’età di Walters e le preoccupazioni per la salute non sono così gravi da tenerlo fuori dai collegamenti, non dovrebbero fornire una base per tenerlo fuori di prigione”, ha affermato il documento.

Nel frattempo, il team legale di Walters ha evidenziato le numerose dichiarazioni scritte di carattere che ha presentato alla corte, che “parlano con forza dell’impegno, della gentilezza, della simpatia, dell’altruismo e della generosità che il signor Walters ha mostrato alle sue comunità, amici e dipendenti, e anche quelli che conosceva appena».

Dovrebbe essere condannato il 27 luglio.