I pronostici vedono gli sfavoriti della NFL che coprono la diffusione che continuano nei playoff di divisione

Quando il direttore del bookmaker di South Point Chris Andrews ha visto che la visita ad Atlanta era una favorita di 2 punti e mezzo sui Philadelphia Eagles nel Divisional Playoff di sabato non poteva crederci.

Gli Eagles si erano guadagnati un addio al primo turno con il loro record di 13-3 e anche se avevano perso il quarterback titolare Carson Wentz per un infortunio di fine stagione, non credeva che non avrebbero dovuto essere favoriti in casa, anche con il backup Nick Foles .

Andrews ha detto a Vegasinsider.com di essere rimasto sorpreso di vedere il numero quando è uscito. È la prima volta dal 1990 che un seme n. 1 non viene favorito.

“Non sono affatto d’accordo con il numero”, ha detto. “Penso che sia un’enorme reazione eccessiva. “Philly è solido su e giù per l’intera formazione, non solo come quarterback. So che Foles non ha avuto un bell’aspetto, ma ha avuto un paio di settimane da titolare e mi piace molto lo staff tecnico di Philly.

La linea è addirittura salita a tre in alcuni casinò e se la scorsa settimana è indicativa, scommettere sullo sfavorito potrebbe non essere una cattiva giocata.

Spazzata perdente

Nel round di Wild Card dello scorso fine settimana tutti e quattro i favoriti hanno perso contro lo spread, per la gioia dei libri di sport di Las Vegas.

Stavano ancora soffrendo dall’anno scorso quando tutti e quattro i favoriti sono stati coperti durante il weekend di Wild Card.

Il vicepresidente del SuperBook di Westgate Las Vegas, Jay Kornegay, ha dichiarato a Vegasinsider.com che l’inversione degli svantaggiati è stata piacevole da vedere.

“Sembra che nelle ultime cinque o sei stagioni abbiamo avuto più perdite nei weekend di Wild Card che vittorie”, ha detto.

Sperando che la tendenza continui

Le quattro partite dei playoff divisionali seguiranno lo stesso schema? I produttori di quote contano su di esso.

La partita Atlanta-Philadelphia sembra la più probabile per un ribaltamento. Gli Eagles sono 2-1 con Foles e il vantaggio del campo in casa è generalmente considerato buono per tre punti, quindi il gioco è essenziale per prenderli. Ad Andrews piacciono gli Eagles.

“Penso che Foles giocherà bene”, ha detto a Vegasinsider.com. “Pensavo di sceglierli, e che, ‘Ragazzo, giocherei ancora a Philadelphia a prenderli.’ Ed eccoci a 2.5”.

Gli altri tre giochi non sono così chiari, specialmente con le grandi linee in due di essi. Nella partita New England-Tennessee di sabato la linea è un voluminoso 13 ½. Ma gli scommettitori non dovrebbero essere spaventati dalle quote a due cifre. I Patriots sono 3-2 contro lo spread quando erano favoriti di 10 o più punti, comprese le ultime due partite della stagione.

Le partite di domenica sono un po’ più serrate. Pittsburgh è una scelta da 7 punti e mezzo per sconfiggere Jacksonville e il loro record ATS non è stellare. Sono 3-4 ATS quando sono favoriti da sette o più punti in questa stagione. Una di quelle partite è stata contro i Jaguars nella quinta settimana e gli Steelers hanno perso subito, 30-9.

L’ultima partita della serata potrebbe essere quella più vicina. Il Minnesota ospita New Orleans e i Vikings sono una scelta da quattro punti. Gli scommettitori sono ottimisti su Drew Brees e credono che il quarterback dei Saints possa tirare fuori la sorpresa.

Lascia un commento