Horseshoe Baltimore progetta un gateway che collega il casinò agli stadi sportivi, annuncia una sede per concerti da $ 50 milioni

Horseshoe Baltimore sta iniziando i suoi piani per creare un corridoio pedonale più invitante tra il suo casinò e i due vicini stadi sportivi professionistici sviluppando un quartiere dei divertimenti.

Il casinò Caesars Entertainment è a meno di tre decimi di miglio dall’M&T Bank Stadium, sede dei Baltimore Ravens NFL, ea poco più di mezzo miglio dall’Oriole Park a Camden Yards, sede della squadra MLB della città. Ma nonostante la vicinanza del casinò, pochi appassionati di sport stanno camminando verso il ferro di cavallo a causa della passeggiata piuttosto sgradevole.

Paramount avrà sede al 1300 Warner Street, un edificio di 80,000 piedi quadrati Caesars e investitori partner acquistati nel 2017 per $ 4.8 milioni.

Attrarre folle a sud

Caesars, insieme agli investitori Caves Valley Partners e Bob e Vivian Goldstein, ha dichiarato questa settimana al consiglio consultivo di architettura e design urbano di Baltimora che la Paramount sarà una sala concerti da circa 4,000 posti che sarà pedonale. Ci sono anche progetti per un ristorante.

L’obiettivo del progetto è davvero quello di creare un senso del luogo che sia unico, in modo che le persone tornino a godersi questo posto non perché ci sia una certa performance, ma vengono in questo posto per divertirsi e far parte di questo quartiere ”, ha detto il designer a contratto Matt Herbert al panel della città.

Ha aggiunto che l’ambizione è quella di dare ai pedoni un’altra attrazione a sud degli stadi. Caesars sta marchiando l’area come Southern Gateway.

L’operatore del casinò ha recentemente venduto la proprietà al 301 di Stockholm Street a Topgolf. Il campo pratica high-tech e il bar ristorante apriranno il prossimo anno e saranno a pochi passi dalla Paramount.

Anche il vecchio nightclub Hammerjacks al 1300 di Russell Street, vicino all’ingresso sud di M&T, è in lavorazione. Anche gli sviluppatori del locale di musica reincarnato dicono che aprirà nel 2020.

Revisione del casinò

Caesars, che è in procinto di essere acquisita da Eldorado Resorts, non rinuncia al suo investimento a Baltimora. In effetti, è piuttosto il contrario, poiché la società di gioco sta investendo pesantemente per migliorare le sue fortune.

Horseshoe Baltimore ha registrato la sua vincita mensile di entrate lorde di gioco (GGR) più bassa di sempre ad agosto a 18.2 milioni di dollari. Settembre non è stato molto meglio con 18.56 milioni di dollari.

MGM National Harbor ha aperto la strada con 711.5 milioni di dollari, per una quota di mercato del 40.4%. Maryland Live è stata la successiva con $ 589.4 milioni – 33.4 percento.

Un altro modo per portare potenzialmente gli appassionati di sport al casinò è attraverso le scommesse sportive legali. L’Assemblea Generale del Maryland quest’anno ha rimuginato sulle scommesse sportive, ma è stata aggiornata ad aprile senza approvare una legislazione.

I legislatori statali non sono sicuri di possedere l’autorità per legalizzare le scommesse sportive. Il delegato Eric Ebersole (contee di D-Baltimora e Howard) ha detto gli elettori devono passare un referendum per approvare qualsiasi forma di gioco esteso.

Lascia un commento