David Cassidy, Teen Idol della “Famiglia Partridge”, famoso intrattenitore di Las Vegas, morto a 67 anni

David Cassidy, il Famiglia Pernice La superstar che ha goduto di una carriera leggendaria come musicista, attore e intrattenitore di Las Vegas, è morta martedì dopo un breve ricovero in ospedale. A seguito dei rapporti secondo cui era stato messo in coma indotto e stava andando in insufficienza d’organo all’inizio di questa settimana, la causa ufficiale della morte erano “complicazioni legate alla demenza”, ha detto il suo addetto stampa. Aveva 67 anni.

Lo scorso mercoledì Cassidy era stato ricoverato in un ospedale di Fort Lauderdale, dove si diceva che soffrisse di insufficienza multipla di organi. La morte è stata confermata a Varietà dalla sua pubblicista di lunga data JoAnn Geffen, che ha anche rilasciato una dichiarazione a nome della famiglia Cassidy.

“… è con grande tristezza che annunciamo la scomparsa di nostro padre, nostro zio e del nostro caro fratello, David Cassidy”, si legge nella dichiarazione. “David è morto circondato da coloro che amava, con la gioia nel cuore e libero dal dolore che lo aveva attanagliato per così tanto tempo. Grazie per l’abbondanza di amore e sostegno che gli avete dimostrato in questi molti anni”.

Teen Idol ha preso il mondo dalla tempesta

Cassidy era il figlio dell’attore e cantante Jack Cassidy e dell’attrice Evelyn Ward. Dopo essere apparso a Broadway nel musical Le foglie di fico stanno cadendo nel 1969 (uno spettacolo che si è chiuso dopo appena quattro spettacoli), il giovane Cassidy avrebbe fatto alcune apparizioni televisive sparse prima di approdare al ruolo che cambia la vita di Keith Partridge in La famiglia Partridge. Lo spettacolo è stato ispirato dal vero gruppo di musica pop familiare The Cowsills, che si esibisce ancora oggi.

David è diventato rapidamente il cantante principale della musica registrata per lo spettacolo e ha avuto megahit come Penso di amarti e Accarezzare, l’ultimo dei quali è stato il suo primo singolo da solista. Per tutta la durata dello spettacolo, avrebbe fatto parte di 10 Famiglia Pernice album e registra anche cinque album da solista. Era nata “Cassidymania”, trasformando il ventenne dall’aspetto estremamente fanciullesco in un idolo internazionale per adolescenti che suonava davanti a folle impazzite nelle arene di tutto il mondo.

Cassidy avrebbe continuato a registrare musica negli anni ‘1980 e oltre. Gli anni ’80 lo hanno visto anche tornare alle sue radici di Broadway, recitando in di Andrew Lloyd Webber Joseph And The Amazing Technicolor Dreamcoat.

Istituto di Las Vegas

Gli anni ‘1990 hanno iniziato la corsa di Cassidy come popolare intrattenitore di Las Vegas. Nel 1996, ha preso il posto di Michael Crawford come attore principale nello spettacolo di successo EFX, che si è svolto all’MGM Grand. Lo ha seguito con una corsa di un anno in Al Copa, un musical al Rio in cui lui e la co-protagonista Sheena Easton interpretavano cantanti di nightclub.

Quello spettacolo è ancora in produzione oggi, ora in onda al Tuscany Suites and Casino off the Strip. Il leader della band Lon Bronson, che è stato il direttore musicale dello spettacolo sin dall’inizio, ha affermato che Cassidy ha stabilito il livello originale per una residenza a Las Vegas.

“Era un pioniere della residenza stellare a lungo termine a Las Vegas, quelle residenze di 44 settimane”, ha detto Bronson al Las Vegas Review-Journal. “Ora, se hai 10 settimane all’anno, è considerata una residenza”. Bronson ha anche notato che l’alcol non ha servito bene Cassidy, dicendo che i cambiamenti di personalità che ha portato hanno alienato molti ex amici e colleghi di lavoro, incluso se stesso.

Nei suoi ultimi anni, Cassidy ha lottato con la dipendenza, oltre a problemi finanziari e personali. È stato accusato di guida in stato di ebbrezza tre volte tra il 2010 e il 2014. Nel 2015 ha dichiarato bancarotta e in seguito è stato citato per aver lasciato la scena di un incidente. Ha divorziato tre volte, l’ultima nel 2014 da Sue Shifrin, con cui è stato sposato per 23 anni.

A febbraio, Cassidy è apparsa su Il Dr. Phil Show, dove ha riconosciuto ufficialmente la propria demenza, una malattia ereditaria che corre nella sua famiglia.

Cassidy lascia i suoi due figli, Beau e Katie, entrambi i quali hanno seguito le sue orme nel mondo dello spettacolo.

Lascia un commento